Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Le nostre produzioni Produzioni LTO C'era una volta un albero

C'era una volta un albero

Fiaba ecologica per bambini

c’era una volta un albero FIABA ECOLOGICA PER BAMBINI
Testo di Gianfranco Bergamini liberamente ispirato a un
racconto di Shel Silverstein
Con Gabriella Sicigliano ed Ettore Rodolfi
Oggetti e pupazzi di Ettore Rodolfi e Candelaria Romero,
realizzati in collaborazione con Edgar “Chango” Gonzalez
Progetto luci di Davide Lenisa
Montaggio scenico e regia di Gianfranco Bergamini

Lo spettacolo narra di un bambino e di un albero: l’albero si innamora del bambino, il bambino si innamora dell’albero. Il bambino gioca con le sue fronde, si arrampica sul suo tronco, dondola sui suoi rami. L’albero gli offre le sue mele, lo ripara alla sua ombra. Il bambino cresce, diventa sempre più esigente e i suoi bisogni si fanno sempre più diversi; l’albero invece è sempre lì, immutabile e disponibile: gli dà le sue mele perché possa
ricavarne denaro, gli dà i rami per costruire la sua casa e proteggere e riscaldare la sua famiglia, gli dà il tronco per soddisfare le sue esigenze di libertà. Felicità, tristezza, amore avrebbero potuto essere sentimenti vissuti allo stesso modo da un bambino e da un albero, poiché entrambi sono parte della natura. Ma gli equilibri sono stati alterati e l'amore incondizionato, la capacità di donare e di accettare l'altro in qualsiasi fase della
sua vita sono rimaste prerogative di pochi: dei veri eroi del nostro tempo.
“C’era una volta un albero” è un piccolo spettacolo in cui sono espressi grandi concetti come la generosità, la dedizione per gli altri e l’amore per la natura, in modo semplice ed efficace. Nella trasposizione scenica del Laboratorio Teatro Officina, liberamente ispirata a un breve e delicato racconto di Shel Silverstein, il linguaggio parlato è ridotto all’essenziale e la comunicazione è affidata all’animazione a vista di marionette in cartapesta e di simpatici animaletti di gomma, plastica e peluche, immersi nel magico mondo di un grande bosco.

Narratore: “Ogni giorno il bambino arrivava e raccoglieva le foglie dell’albero”.
Bambino: “Ho sognato verde foglia, che si apre se ne ha voglia … ho sognato
foglia gialla che poi cade sulla paglia … ho sognato rosso foglia che
di giocare ha tanta voglia”.

PER LE SCUOLE
Durata: 45’
Età: 3 - 8 anni.
Tecniche: teatro d’attore e di figura.
Tema: il seme e la natura, la questione ecologica.
DATI
Anno: 2003
Produzione: Laboratorio Teatro Officina
Comune di Urgnano (Assessorato alla Cultura)

 

Azioni sul documento